Dora Vanelli – Comunicare l'Impresa
Loading

La Ballerina di Jeff Koons dominerà il Rockfeller Center

Share On
By: doraVanelli \ Comments: 0 \ Date: 17 maggio 2017
Seated Ballerina

Dal 2 giugno verrà esposta una meravigliosa installazione di Jeff Koons sulla piazza antistante il Rockfeller Center di Manhattan: una colossale creatura femminile in acciaio inossidabile “Seated Ballerina” seduta su uno sgabello intenta ad infilarsi la scarpetta.

Opera imponente e affascinante, testimonia  come l’arte pubblica possa evolversi col supporto di mecenati e istituzioni e a New York questo è uno dei settori culturali più amati oltre che un business in continua crescita!

La ballerina è come una “venere sulle punte” afferma Koons che è uno degli artisti più corteggiati attualmente,  “potresti vederci la Venere di Willendorf o una delle tante veneri antiche; ho fatto un lavoro sulla bellezza e anche sul senso della contemplazione e della quiete”.

L’opera ha beneficiato dell’apporto economico di un’organizzazione non profit newyorchese nata nel 2000 (APF)  che si occupa di produrre opere d’arte pubbliche particolarmente ambiziose ed è stata commissionata dall’azienda cosmetica Kiehl’s.

Una realtà giovane e simile a quella, di quarantennale esperienza, di Public Art Found che questa primavera ha portato il vortice liquido di Anish Kapoor al Brooklyn Bridge Park e inaugurerà un nuovo progetto di Ai Weiwei.

Vale sempre la pena andare o ritornare a nella Grande Mela, ora abbiamo una ragione in più. Magica NYC , magico Koons!

Jeff Koons

NEW YORK, NY - MAY 12:  A view of of Jeff Koons' Seated Ballerina at Rockefeller Center on May 12, 2017 in New York City.  (Photo by JP Yim/Getty Images)